Argentario



Per chi vuole godersi il mare, per chi ama un paesaggio da brivido, per chi ha bisogno di vivere i suoi spazi…il promontorio dell’Argentario è il luogo ideale per distendere la mente. La costa frastagliata offre cale e calette, prevalentemente sassose di notevole bellezza. Da qui, molte barche prendono il largo per l’isola del Giglio o di Giannutri, dando un pizzico di colore alla costa. D’estate è possibile passeggiare lungo la strada panoramica; nel periodo invernale, quando il mare è spazzato dalla tramontana si può vedere la Corsica.
Numerose sono le attività, ma sicuramente quella subacquea è la più interessante soprattutto per la varietà dei punti d’immersione. È per questo motivo che l’Argentario risulta idoneo sia a sub ricreativi che a sub tecnici. Già a 10-15 metri di profondità è possibile vedere coralli, gorgonie, margherite di mare, polpi, stelle marine, murene, aragoste, paguri e pesci luna. Anche la vela, in Toscana è un’esperienza indimenticabile: il mare pulito, il vento sempre presente, il verde della pineta, le scogliere che nascondono spiagge segrete, le isole all'orizzonte che fanno da splendide boe naturali sono perfetti per il velista sportivo. 
Godetevi Porto Ercole e Porto Santo Stefano dalla spiaggia, dal porto, ma anche davanti ad un buon bicchiere di vino DOC Arsonica Costa dell’Argentario.